Connect with us

Hi, what are you looking for?

Graffiti

20anni DIAS – Blue Edition

Still Alive: 20 anni di graffiti a Napoli. 

1995

..si..lo so, dovevamo entrare dopo mezzanotte in yard, però vabbè..comunque…uagliù! dobbiamo stare in uno stesso gruppo, i fatti che facciamo so’ Diabolici…o no?”

Ecco cosa accadeva fuori scuola a Napoli a metà degli anni ’90 tra ragazzini che chiacchieravano di quello che avevano fatto la notte prima: Graffiti!

Con la stessa fotta e la medesima attitudine, volevano imporre il loro modo di fare e vivere il writing sui sistemi ferroviari napoletani.

Quei quattro uagliucelli, tra na’ canna e na’ partita a pallone, stavano creando inconsapevolmente un’ idea, un fatto, un concetto, una crew. In altre parole in quel momento stavano nascendo i DIAS.

Sulle pagine di Aelle, si iniziavano a vedere le pannellate di Snow, Zerok, Dené e Tema, accanto i pezzi si distingue la scritta 25%Dia.

Sono in quattro ma da li a poco sarebbero diventati prima una dozzina, poi una ventina, fino ad arrivare ad essere quasi trenta.

2015

Tenace complicità, incessante azione, innumerevoli viaggi, svariate fughe e amicizie consolidate sono stati gli ingredienti che hanno fatto vivere i Dias fino agli esordi di GraffGo.

In 20 anni ne sono successe: sono cambiati i treni, i writerz, le yard, le marche di spray e i graffiti non si aspettano più in stazione, ma su Youtube.

Ma quei ragazzini sono riusciti a conservare e a trasmettere l’amore viscerale per il writing, con lo stesso spontaneo entusiasmo nato tra i banchi di scuola.


“..dai, comunque… che vuoi sapere sui Dias?…penso non sia rilevante conoscere chi ha fatto cosa e perché…far girare i nostri pannelli in città è l’unica cosa importante , il resto non conta.”

 

Mr.DiasUht

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Graffiti

Per l’edizione “Yellow” abbiamo dedicato una sezione speciale ai Graffiti a Catania negli anni 90. Dopo una lunga raccolta di foto, tra cantine e...

Music

Fabiano Ballarin, meglio conosciuto come Inoki Ness è un rapper e produttore musicale. Il suo nome è indiscutibilmente impresso nella mente di moltissimi amanti...

Graffiti

In occasione dell’edizione RED abbiamo deciso di ampliare le sezioni dedicate a gli speciali con l’obiettivo di arricchire il nostro magazine di curiosità provenienti...

Street Art

ITA Per l’edizione Blue abbiamo incontrato EGZO al 59 Rue de Rivoli, Parigi. A due passi dal celebre “Musèe du Louvre” esiste un palazzo...